Home / I VANTAGGI PER LE IMPRESE / La polizza RCT/O

La polizza RCT/O

Indispensabile per qualsiasi tipo di impresa, la polizza RCT/O tutela l’artigiano dai danni causati involontariamente verso terzi (RCT) e verso i dipendenti (RCO):

  • la RCT (Responsabilità Civile verso Terzi) copre i danni a terzi per morte, lesioni personali o danneggiamenti alle cose, dovuti da fatti accidentali;
  • la RCO (Responsabilità Civile verso i lavoratori) tutela per i danni subiti dal lavoratore sia all’interno sia all’esterno dell’azienda.

La polizza copre tutto l’ambito dell’attività dell’impresa, compresi i rischi connessi con l’utilizzo dei macchinari.

L’assicurato è obbligato per legge a farsi carico del danno causato a terzi; l’importo dei costi, però, rimane sconosciuto fino a quando non si verifica effettivamente un danno. Sono inoltre molti i fattori che concorrono a quantificare il danno: dimensione del sinistro, la causa originaria, le conseguenze del danno diretto, il numero di persone o cose colpite, la figura del dipendente danneggiato, etc.

Ai sensi del Testo Unico sulla tutela dei lavoratori – D.Lgs 81/2008  (ex 626/94), ricordiamo che il datore di lavoro ha l’onere di valutare, nell’organizzazione dell’attività, i rischi per la sicurezza e la salute cui sono esposti i lavoratori. Nei casi di aziende fino a 30 addetti, può svolgere in proprio i compiti di responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi, di responsabile della prevenzione incendi e di evacuazione. Oltre occorre designare un rappresentante per la sicurezza.

Poiché negli ultimi anni si è registrata una forte crescita delle richieste di risarcimento a carico delle aziende per danni e lesioni personali arrecati ai dipendenti, è bene assicurarsi con massimali elevati.

Spesso, infatti, le imprese non sono tutelate adeguatamente ed è per questo ancora più importante affidarsi a un broker assicurativo che possa consigliare e guidare gli artigiani nella scelta delle coperture più idonee alla loro attività.

 

Top