Home / I VANTAGGI PER LE IMPRESE / La polizza di RC Auto

La polizza di RC Auto

La polizza di Responsabilità Civile Auto, obbligatoria nel nostro Paese, tutela dai danni causati involontariamente a terzi o a cose a causa della circolazione degli autoveicoli su strada. L’assicurazione RC auto può essere personalizzata scegliendo fra numerose garanzie.

Queste le principali:

  • infortuni del conducente: forse non tutti sanno che la normale RCA non risponde per i danni fisici che il guidatore che ha provocato l’incidente subisce. Ecco perché è importante sottoscrivere la garanzia “Infortuni del conducente”, così che il contraente o chiunque sia alla guida venga tutelato;
  • incendio / furto: risarcisce l’assicurato nei casi di sottrazione del veicolo o di sue parti, e nei casi di incendio. Il valore dell’auto è rivalutato ogni anno;
  • eventi naturali: copre i danni subiti a seguito di eventi atmosferici quali grandine, alluvione o terremoto;
  • eventi socio-politici e atti vandalici: risarcisce per i danni che il veicolo subisce in occasione di manifestazioni, scioperi, atti di vandalismo o terrorismo;
  • tutela legale: copre i costi sostenuti per le spese di consulenza e assistenza legale dovute a procedimenti civili, penali o amministrativi;
  • Kasko: consigliata a chi ha auto di elevato valore economico, rimborsa qualsiasi danno subisca il veicolo, non prevede limiti di copertura ed è senza massimale.

Alla stipula di ogni contratto è bene accertarsi che il massimale, la somma massima liquidabile come risarcimento a terzi per danni alle persone e alle cose, sia adeguato (il minimo è 5 milioni per danni alle persone e 1 a cose). E’ inoltre importante valutare le franchigie e gli scoperti: sono clausole che limitano economicamente la garanzia prestata dalla compagnia e esplicitano la somma che rimane a carico dell’assicurato. La franchigia viene espressa in cifre, quindi è certa, mentre lo scoperto si applica in percentuale sul danno, quindi non è quantificabile a priori.

Top